quellidiastharot
Intro Radio Teatro Scuola d'Italia Progetti
Hobbes 2015 Astaroth goes doc Ululato 2011 Cinemissimo! 2009 Cinemissimo! 2008 Abruzzo Festa!2008
Foto grandi Foto piccole
Home Nederlands Italiano Contact

Logo UvAPrima serata di beneficenza in Olanda

per  le vittime del terremoto in AbruzzoAbruzzo by Antonio Di Maggio

La fondazione culturale italiana con sede ad Amsterdam Quelli di Astaroth, in collaborazione con l'Università di Amsterdam, ha organizzato uno spettacolo straordinario per raccogliere fondi in favore delle vittime del terremoto in Abruzzo.

 

Si è trattato della prima iniziativa pubblica organizzata nei Paesi Bassi.

 

Il mondo artistico e culturale olandese ha raccolto con entusiasmo questo invito a partecipare.

Il titolo dello spettacolo è ANDERS/Een reis door Abruzzo - Viaggio in Abruzzo e si è tenuto

 

giovedì 23 aprile 2009, dalle 18 alle 21, presso la

Oude Lutherse Kerk (Aula Magna dell'Università di Amsterdam),

Singel 411, Amsterdam

Biglietto: € 15

 

Hanno partecipeto, oltre agli artisti di Quelli di Astaroth, la mezzosoprano Carla Regina (al piano Polina Medyulyanova), i cantanti Tenedle, Luciano Maio e Kim Sutherland, la coreografa Margherita Bencini, Carlos Garcia Estevez con la sua rappresentazione di Commedia dell'Arte, l'attore Bert Wagenaar van Kreveld, acustic band Silk Roads (Nanda Rea, Stefano Bocconi, Manu Linares), Willem Kroonberg e la ballerina folk Michela Mazzeo. 

 

Nel corso della serata sono state messe all'asta alcune foto, gentilmente messe a disposizione, che il fotografo Antonio Di Maggio ha realizzato lo scorso anno proprio nelle zone colpite dal sisma, nonché altre foto realizzate da Gabriele Merolli.

Gino Calenda di Tavani ha messo a disposizione tre incisioni realizzate appositamente per Astaroth.

Altri altri artisti italiani residenti nei Paesi Bassi, tra i quali Roberto Caradonna e Lidia Palumbi, hanno offerto le proprie opere per la raccolta fondi.

Su questo sito, alle pagine Foto grandi e Foto piccole, troverete alcune foto di Antonio Di Maggio che sono ancora disponibili e il cui ricavato andrà alle vittime del terremoto.

 

I fondi raccolti tramite biglietti d'ingresso, asta e donazioni saranno usati per la ricostruzione dell'Università de L'Aquila, permettendo una più rapida ripresa della vita accademica in Abruzzo.

Si cercherà inoltre di rafforzare i legami tra l'Universiteit di Amsterdam e quella de L'Aquila, in particolare per quanto riguarda i progetti di ricerca congiunti presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso e il CERN a Ginevra.

 

Le donazioni possono ancora essere effettuate con versamento sul conto corrente numero 471.61.96 intestato a Stichting Quelli di Astaroth, Amsterdam, indicando Donazione Abruzzo nella causale del versamento.

I fondi sono monitorati dal notaio Jan Schouten di Amsterdam.

 

Scuola d'Italia - Onda Italiana - Quelli di Astaroth - Sint Jansstraat 37 - 1012 HG Amsterdam - tel. +31 6 25382491 - info@ondaitaliana.org - © Copyright 2005-2016